di Andrea Pepe , 18.05.2017

Non è mai facile decidere dove andare in vacanza, ma quando si è single può essere ancora più difficile, perché le cose da stabilire sono veramente tante:

  • Da solo o con gli amici?
  • Italia o all’estero?
  • Hotel o appartamento?
  • Risparmio o lusso?

Le domande sono tante, ma non vi preoccupate, perché oggi la nostra guida di viaggio vi aiuterà ad organizzare la perfetta vacanza per single.

Le regole della vacanza per single

Le chiamiamo regole ma sono per di più consigli che speriamo possano aiutarvi a trovare l’anima gemella o almeno a trascorrere una piacevole estate.

Non scegliete tra le “10 mete migliori”

Spero che ci perdonerete la battuta ma è facile notare come cercando su Google “vacanze da single dove andare” escano tantissimi articoli con l’elenco delle migliori mete per single. Anche noi avremmo potuto fare un articolo del genere ma poi ci siamo resi subito resi conto che ce ne sono già abbastanza, e che è inutile dire in 1000 parole quello che si può tranquillamente dire in 50. In altri termini, per conoscere le migliori destinazioni single, basta un semplice elenco, in quanto le informazioni sulle destinazioni scelte sono disponibili su centinaia di siti. Più importante della scelta della destinazione è sicuramente come organizzare al meglio la vostra vacanza.

Le migliori destinazioni per single

  • Amsterdam
  • Le coste italiane in generale
  • Le isole greche
  • Il Full Moon Party in Thailandia
  • Ibiza
  • Canarie
  • Est Coast o West Coast Americana
  • Malta
  • Gotland
  • Budva
  • Pag
  • Sunny Beach

Budva-Montenegro

Budva - Montenegro

Pag-Croazia

Pag - Croazia

Sunny Beach-Bulgaria

Sunny Beach - Bulgaria

Non partite da soli

Il detto “l’unione fa la forza” è vero. Partendo in compagnia infatti avrete la possibilità di conoscere persone, e sicuramente vi divertirete di più. Non formate una comitiva superiore alle 4 persone e assicuratevi che non ci siano coppie tra di voi. Partire con amici maschi e femmine può essere utile quando vi avvicinerete per conoscere un ragazzo o una ragazza, inoltre in molte discoteche per i ragazzi senza compagna è più difficile entrare.

Non andate in un posto che non vi piace

Può sembrare scontato ma è un punto molto importante. Se vi piace la montagna andate in montagna, se vi piacciono i musei di Berlino andate a vederli, e se volete andare in Thailandia comprate subito il biglietto. Questo perché se volete trovare la persona giusta per voi, deve anche avere i vostri gusti, e come sperate di trovarla in un posto che non vi piace?

Andate dove organizzano le feste in spiaggia più belle

I single vogliono andare in vacanza dove ci sono le feste più belle, per questo un ottimo modo per scegliere la destinazione migliore è proprio informandosi su dove si svolgono le feste in spiaggia più belle. Fortuna per voi che abbiamo proprio scritto l’articolo giusto per l’occasione, dal titolo “Le 10 feste in spiaggia più amate dai giovani”.

Quando partire e dove andare

Ogni mese ha le sue mete migliori, in base al clima e in base al budget, e questo riguarda anche le vacanze per single. Ovviamente se cercate il massimo del divertimento dovete andare in vacanza durante la settimana di ferragosto, mentre se non volete avere “troppa concorrenza”, e cercate un ambiente meno caotico, allora potreste partire a giugno o luglio.

Per aiutarvi nella scelta abbiamo scritto tre articoli:

Vuoi andare in vacanza a Giugno? Ecco le migliori destinazioni

Dove andare in vacanza a Luglio 2017: le 10 destinazioni Top

Dove andare in vacanza ad agosto: le migliori destinazioni

Come scegliere la spiaggia giusta

Oggi anche le località più alla moda, come le Canarie o il Salento, sono attrezzate per le famiglie, dedicando loro aree e spiagge con servizi dedicati. La prima cosa da fare se siete single è farvi una bella passeggiata sul lungomare e scegliere la vostra spiaggia in base al numero di famiglie, bambini e anziani che vedete, meno ce ne sono e meglio è. In genere le spiagge migliori per divertirsi sono quelle libere, con un bel chiosco sul mare, musica ad alto volume e attrezzature sportive. Prima di scegliere la spiaggia, assicuratevi anche che nelle vicinanze venga organizzato un bell’aperitivo frequentato da molte persone. Per trovare tutte queste informazioni il posto migliore è internet e Facebook, basterà solo fare qualche ricerca e troverete tutte le informazioni.

Dove dormire

La scelta migliore per chi è single è affittare un appartamento, abbastanza grande e se possibile con una bella veranda per organizzare cene con nuovi e vecchi amici. Se siete un gruppo di 4 persone potrete sicuramente risparmiare, ma cercate di non stare troppo stretti. Se scegliete villaggi, hotel o residence starete sicuramente più comodi, ma questo tipo di struttura sono più frequentate da famiglie, coppie, e costano di più.

Dove andare per risparmiare

La parola risparmio ad agosto e ferragosto è molto “relativa”, ma sicuramente ci sono mete più costose di altre. Le mete notoriamente più economiche ma ricche di vita sono Barcellona, parte della costa del sud della Spagna, le isole greche, Malta e Budva. In Italia risparmierete sul viaggio ma l’alloggio e la vacanza in generale possono costare di più rispetto alle mete prima citate.

Con un po’ di attenzione e organizzandosi per tempo, è sempre possibile risparmiare e divertirsi.

Assicurazione viaggio o sanitaria?

Chi si appresta ad acquistare una polizza assicurativa per la propria vacanza potrebbe essere interessato a capire la distinzione tra assicurazione viaggio e assicurazione sanitaria. Nel gergo comune parlare di assicurazione viaggio implica indicare più livelli di copertura, ovvero tra le principali quella sanitaria e garanzia bagaglio e annullamento. Quando si fa riferimento esclusivamente ad una polizza sanitaria si indica copertura per le sole spese mediche e i servizi che ne possono derivare, come ad esempio il rimpatrio.
Il nostro articolo 5 motivi per cui conviene fare un’assicurazione viaggio raccoglie le domande più comuni poste da chi normalmente ha intenzione di acquistare una polizza viaggio.

Foto di copertina: Ibiza


← 5 Musei a Barcellona assolutamente da visitare

Dublino: clima, temperature e quando andare →