di Maria Vittoria Ghini , 09.10.2017

Halloween è una delle più famose ricorrenze festeggiate in America che, a partire dagli anni ’90, ha acquistato sempre maggiore importanza anche in Europa (dove è nata) e in Italia.

Ogni 31 ottobre oramai vediamo sempre più bambini mascherarsi, cene a tema, feste e soprattutto eventi in discoteca. Anche se in Italia Halloween non è “commerciale” come negli USA, non mancano certo le persone che, approfittando anche del ponte del 1° di novembre, decidono di partire per una breve vacanza.

Leggi anche “Halloween: cosa si festeggia la vigilia di Ognissanti

Consigli per una vacanza ad Halloween

Escludendo chi ha la fortuna di poter andare in vacanza anche per 15 giorni ad Halloween, le mete migliori sono sicuramente in Europa, vicine e molto interessanti durante questa ricorrenza.

Il modo migliore per viaggiare è in aereo o in treno, risparmierete tempo e potrete rilassarvi di più. Prima di partire controllate gli eventi in programma per Halloween nella località che avete scelto, in modo da saper in anticipo dove andare e cosa vedere. Ultimo consiglio, se viaggiate in aereo e state via pochi giorni, evitate di imbarcare la valigia, risparmierete tempo in aeroporto.

Halloween in Transylvania: visita al Castello di Dracula

Visitare il Castello di Dracula è sicuramente uno dei modi più originali per trascorrere la notte di Halloween. Il castello infatti normalmente è aperto al pubblico, custodisce un importante museo di arte medioevale e in occasione della vigilia di Ognissanti, viene organizzato un “Tour-Evento” che attira ogni anno moltissimi turisti.

Dobbiamo però dirvi che il vero nome del “Castello di Dracula” è “Castello Bran” e che, sebbene abbia ispirato il celebre romanzo di Bram Stoker, non è il vero Castello del leggendario Vlad l’Impalatore. Il castello del “Re dei Vampiri” infatti è in realtà la Fortezza di Poenari, abbandonata verso la fine del 1400 e ormai in rovina. Dai pochi indizi storici che è possibile documentare, Vlad dovrebbe aver partecipato all’assedio del Castello Bran per poi soggiornarvi per un breve periodo.

Ad ogni modo, il suggestivo Castello Bran, la sua posizione, i suoi interni, le sue segrete (e soprattutto il potere del marketing), hanno fatto di questo luogo, la degna dimora dell’immortale “Conte Dracula”.

Halloween ad Edimburgo

Una delle capitali europee più interessanti per trascorrere Halloween è sicuramente Edimburgo, già famosa per vantare dei festeggiamenti per Capodanno tra i più belli del mondo. In questo periodo infatti troverete numerosi eventi, persone mascherate, ma anche diversi tour fuori città suggeriti per l’occasione. Per prima cosa vi consigliamo di non perdervi il Castello di Edimburgo vestito a festa e la Royal Mile, ma se avete modo, uscite anche da Edimburgo per fare un salto al Lago di Loch Ness, oppure andate a vedere il Castello di Doune, che ha ospitato il Trono di Spade per il set di Invernalia, e tra le attrazioni più interessanti, c’è sicuramente il festival di Samhuinn Fire. In poche parole, se vi recate in Scozia, sia ad Edimburgo, che in altre località, non mancheranno certo gli eventi e le cose da vedere, avrete solo bisogno di una buona guida di viaggio.

Leggi anche “Edimburgo: 10 cose da vedere assolutamente imperdibili

Londra, sempre bellissima…

Non è solo la Scozia a vantare storie di castelli, fantasmi e atroci delitti, anche la moderna e cosmopolita Londra ha un passato “pauroso”, il che la rende una meta perfetta per festeggiare Halloween.

A Londra lo spirito di Halloween è molto simile a quello dei “cugini americani”, come lo testimoniano gli eventi, le feste e i bambini in maschera che girano per la città accompagnati dai loro genitori.

Il 31 ottobre a Londra si organizzano dei veri e propri tour, avrete solo l’imbarazzo della scelta, e tra le mete più visitate troverete:

  • la Torre di Londra
  • il British Museum
  • la casa infestata al 50 di Berkeley Square
  • Highgate cemetery

Londra ha sempre tanto da offrire, e anche se l’avete già vista, Halloween può essere un’ottima occasione per visitarla con occhi diversi.

Leggi anche “65 cose da fare a Londra gratis… o quasi

Big Ben-Londra-dove-andare-halloween

Visita ai giardini di Tivoli, Copenhagen

La nordica e fredda Copenhagen il 31 ottobre si appresta ad accogliere il Bianco Natale, ma prima di lasciarsi andare ai festeggiamenti, alla cioccolata calda e alle serate in famiglia, c’è ancora tempo per un’ultima notte tra spiriti e streghe.

I Giardini di Tivoli, una delle più importanti attrazioni della città, per una notte si trasformano, diventando la casa di spiriti, streghe e mostriciattoli: qui troverete un’atmosfera difficile da descrivere, frutto di una precisa scenografia e di un’organizzazione di grande livello.

Copenhagen ad Halloween è una meta molto originale, ma copritevi bene perché in questo periodo inizia a fare molto freddo, soprattutto rispetto alla nostra Italia.

Sleepy Hollow (NY-USA) tra finzione e leggenda

La leggenda di Sleepy Hollow (piccola città vicina a New York) è stata rappresentata sia dal celebre film diretto dal regista Tim Burton che da una recente serie televisiva. La storia del “Cavaliere senza testa”, che cavalca solitario per i boschi, è ancora molto sentita dagli abitanti della piccola città, tanto che sono in molti a dichiarare di avvistarlo ancora oggi.

Questa storia, alquanto inquietante, continua ad attirare curiosi, soprattutto la notte di Halloween, quando per l’occasione vengono organizzati diversi eventi, tra cui un tour del cimitero.

Sleepy Hollow-USA-dove-andare-halloween

New Orleans tra feste e cimiteri

Non tutti lo sanno ma il Carnevale di New Orleans (la festa più importante della città) è uno dei più belli del mondo, paragonabile a quello di Rio de Janeiro o a quello di Venezia. Ecco quindi che sapere che Halloween è la seconda festa più importante di News Orleans fa salire subito le quotazioni di questa destinazione per un viaggio alla vigilia di Ognissanti.

New Orleans è definita da molti “La capitale del Voodoo” (o Vudù) e non ha mai nascosto ai suoi visitatori il suo stretto legame con il mondo dell’occulto, tanto che da diversi anni ospita il set di una delle più famose serie americane sui vampiri “The Originals”. Pertanto in una destinazione famosa per il Carnevale e per “l’atmosfera magica”, Halloween non può che essere un’esperienza memorabile.

In questo giorno sono previste numerose feste nei locali, soprattutto nel Quartiere Francese dove viene organizzato anche “The Haunted History Tours”. Si tratta di una visita “spettrale” nei luoghi più “inquietanti”, ma non mancherà anche una piccola visita ad alcune tombe.

Halloween a New Orleans è un vero e proprio viaggio per conoscere da vicino la cultura e la tradizione di una delle più belle città degli Stati Uniti.

New Orleans-Louisiana-dove-andare-halloween

Assicurazione Viaggio per Halloween

Sta diventando sempre più popolare acquistare un’assicurazione viaggio per fare una vacanza in tutta sicurezza: sia che si tratti di una meta europea sia che si tratti di una meta extraeuropea. La scelta di una polizza viaggio può richiedere il tempo necessario per la verifica delle condizioni contrattuali, il livello dei massimali offerti e la decisione finale dell’acquisto.
Per saperne di più clicca qui.

Immagine di copertina: Castello Bran in Transylvania

Tags

Halloween


← I Templi più importanti di Angkor, Cambogia

Natale al caldo: scopri la Top 5 per il 2017 →