di Maria Vittoria Ghini , 16.12.2016

In Australia esistono leggi molto diverse dall’Europa e dall’Italia, ci sono molte cose che potete mettere con voi in valigia ma molte altre che non potete. Già dal vostro arrivo all’aeroporto scoprirete quanto possono essere scrupolosi in Australia nel proteggere il loro ecosistema e le loro leggi, che se non vengono rispettate si rischia di incorre in sanzioni anche pesanti.

Di seguito troverete una guida semplice con tutte le informazioni principali con quello che non dovete portare in Australia, ma questo articolo non sostituisce in alcun modo le indicazioni che troverete nei siti istituzionali (e che consigliamo caldamente di leggere).

Ma adesso iniziamo con la nostra guida.

Chi è in partenza per l'Australia e non sa quali articoli mettere in valigia, può leggere il nostro articolo Cosa portare in Australia.

Consiglio #1

La prima cosa che vi sconsigliamo di portare in Australia è il cibo, anche perché sicuramente lo troverete anche giunti a destinazione e perché come abbiamo già detto, gli australiani tengono molto al loro ecosistema. Fate attenzione anche a non portare con voi il cibo che avete preso in aereo, anche in questo caso potreste incorrere in sanzioni.

Consiglio #2

Fate attenzione a tutto il materiale multimediale che può essere considerato “pirata”, come cd, dvd ma anche accessori. Anche se in Italia si vendono ai lati delle strade, passando per la dogana australiana potreste incontrare problemi.

Consiglio #3

Assicuratevi di non portare con voi oggetti sporchi, soprattutto se sporchi di terra, quindi pulitevi bene le scarpe prima di partire, eviterete problemi.

Consiglio #4

Per quanto riguarda le medicine è possibile portare medicine con paracetamolo, ma anche in questo caso, informatevi bene prima di partire.

Consiglio #5

In Australia non si possono introdurre animali, quindi per questa vacanza il vostro amico a quattro zampe dovrà restare in Italia.

Consiglio #6

Tutto ciò che può essere considerato un’arma, compresi i giocattoli, non dovete metterli in valigia, quindi evitate forbici, posate, lame per il rasoio e oggetti taglienti in generale.

Speriamo che questo semplice elenco possa aiutarvi per farvi un’idea iniziale su cosa non portare in Australia, ma come abbiamo scritto all’inizio dell’articolo, prima di preparare la valigia, informatevi bene sui canali ufficiali.

Si può portare l’assicurazione viaggio in Australia?

L’acquisto di una polizza di assicurazione viaggio può essere molto utile per un viaggio dall’altro capo del mondo. Se da un lato e unicamente per soggiorni fino a 6 mesi, l’assistenza sanitaria di base è gratuita, per i servizi accessori - come ad esempio il rimpatrio o l’eventuale servizio di interprete - l’assistenza può essere offerta dall’assicurazione viaggio. Dall’altro, per soggiorni superiori ai 6 mesi, il sistema sanitario locale diventa a pagamento e chi non è assicurato può andare incontro a costi significativi. Portare in valigia una polizza assicurativa è quindi in ogni caso un buon motivo.


← Cosa portare in Australia

"Melbourne cosa vedere": guida di viaggio →