di Valentina Salis , 05.12.2017

Quando si dice “voglio andare in vacanza in America”, bisogna tener presente che si tratta di un Paese enorme, e con molti più luoghi da visitare rispetto all'Italia. Pertanto sono molti i turisti italiani che decidono di visitare l’America Stato per Stato, organizzando dei tour che possono durare dai 10 ai 30 giorni.

In questa guida vi parleremo della California, in particolare delle città, piccole o grandi, che potrete visitare durante il vostro tour. Ovviamente vi diciamo subito che le mete principali devono essere Los Angeles, San Francisco e San Diego, ma se avete più giorni a disposizione, non perdete l’occasione di visitare anche le città meno conosciute.

Leggi anche “California Tour: 10 cose da vedere in viaggio

Los Angeles

Un tour della California non può che iniziare dalla sua città più famosa: Los Angeles. Qui potrete perdervi tra i negozi di Rodeo Drive, passeggiare sulla Walk of Fame, percorrere la Hollywood Boulevard, entrare negli Studios Cinematografici e visitare le spiagge più famose (leggi anche “Los Angeles: le spiagge da cinema assolutamente da vedere”).

Los Angeles è la capitale mondiale del cinema e le sue strade sono conosciute in tutto il mondo grazie anche alle tante serie e ai film che qui sono stati ambientati. Indipendentemente dalle mete che deciderete di vedere, iniziare da Los Angeles è la scelta migliore, sia per una questione di budget (qui sicuramente spenderete di più) che per i tanti collegamenti che la città offre con le altre località.

Leggi anche “Cosa vedere a Los Angeles: 10 attrazioni Top!

San Francisco

La città di San Francisco ha un tale fascino, che ha veramente poco da invidiare alla patinata Los Angeles. Si tratta infatti anche in questo caso, di una tappa fissa di qualsiasi tour della California, grazie alle sue attrazioni ma anche alla fama della località. Anche San Francisco infatti è stata il set di tanti film e serie televisive, inoltre qui troviamo l’imponente Golden Gate Bridge e l'inquietante prigione di Alcatraz, che ha ospitato alcuni dei criminali più pericolosi della storia. San Francisco merita almeno tre giorni da dedicare ai suoi quartieri, ai suoi ristoranti e alle sue attrazioni principali.

Leggi anche “Cosa vedere a San Francisco: 8 luoghi da non perdere”.

San Diego

San Diego è un'altra delle grandi città che faranno sicuramente parte del vostro tour californiano. Qui ad attendervi troverete una costa calda e assolata con un mare niente male, l'emozionante parco acquatico di SeaWorld e la divertente Legoland. La città merita veramente di essere visitata, vedrete che i negozi e ristoranti non vi deluderanno.

Santa Monica

Santa Monica spesso viene scambiata per una spiaggia di Los Angeles, ma non è così, si tratta di una vera e propria località. La vera attrazione qui è Santa Monica Beach, l’immensa spiaggia dove è stato ambientato Baywatch, e il Pier dove termina la Route 66.

Monterey

Molti non lo sanno ma Monterey è stata la prima capitale dello stato della California, ma non è questo l’unico motivo per cui ogni anno attira circa 5 milioni di turisti. Uno dei motivi principali di tanto interesse è il vicino circuito automobilistico di Laguna Seca, dove ogni anno si corrono diverse gare più o meno importanti. Ma questa non è una meta solo per amanti dello sport. Qui potrete ammirare gli edifici in stile coloniale che ancora oggi popolano le strade e i quartieri della città, un ottimo modo per conoscere la vera storia americana.

Santa Barbara

Santa Barbara è una località balneare sempre di moda, soprattutto tra gli abitanti della vicina Los Angeles. Qui troverete una vita notturna molto vivace, fatta di locali, ristoranti e discoteche, ma i tanti hotel e residence offrono anche la possibilità, a chi vuole, di rilassarsi lontani dal caos. Se vi recate a Santa Barbara, vale la pena di vederla di notte, ma essendo prevalentemente una località balneare, qui costa tutto un po’ di più.

Palm Spring

Palm Spring è una bellissima località, con belle case e frequentata da tanti VIP che si recano qui per staccare dallo stress della città. Non possiamo definirla una località turistica vera e propria, ma sicuramente vale la pena attraversarla.

Santa Cruz

Santa Cruz è una bella località costiera senza però attrazioni veramente rilevanti, se non la sua Università che è abbastanza famosa. Se passate da queste parti, non perdete l’occasione di fare una passeggiata lungo la baia.

Sacramento

Sacramento è l’attuale capitale della California, merita sicuramente di essere visitata ma non offre assolutamente tutte le attrazioni che invece offre Los Angeles. Visitare questa città vi permetterà di conoscere un’altra California, meno patinata ma ricca di storia.

Anaheim

Anaheim è una tranquilla città nella Orange County resa celebre dalla serie O.C., ma non è certo quello che l’ha resa famosa in tutto il mondo. In questa località, poco distante da Los Angeles si trova il parco di divertimenti più famoso del mondo “Disneyland”, per questo non può non far parte del vostro tour della California.

Malibu

Malibu è una località balneare californiana più famosa per i VIP che la abitano che per le sue coste. Anche se malibu è una spiaggia molto visitata e suggestiva, che vi consigliamo di vedere dal vivo, i turisti sono molto più attratti dalle case in stile hollywoodiano che è possibile ammirare girando per le strade. Qui con un po’ di fortuna potrete incontrare Pamela Anderson, Mel Gibson, Julia Roberts, ma anche lady Gaga, Miley Cyrus e molti altri (la lista è veramente lunghissima).

I Grandi Parchi della California e Disneyland

Spesso l’aspetto patinato e modaiolo delle città californiane, ne mette in secondo piano i tanti parchi nazionali che ospita. In questo breve elenco vi riportiamo i più importanti parchi della california:

  • Parco Nazionale Yosemite
  • Parco nazionale di Redwood
  • Parco Nazionale del Joshua Tree
  • Lago Tahoe
  • Parco Nazionale del Joshua Tree
  • Parco Nazionale di Sequoia
  • Mammoth Lake
  • Parco Nazional King Canyon
  • Isola di Santa Catalina
  • Point Reyes National Seashore
  • Big Bear Lake
  • Parco Nazionale delle Channel Islands

Assicurazione viaggio per un tour della California

Nel nostro articolo “Perché acquistare un’assicurazione sanitaria per gli USA” spieghiamo l’importanza di viaggiare con un’assicurazione viaggio visti i costi proibitivi del sistema sanitario statunitense. Nel budget per un viaggio in America il costo di una polizza assicurativa non incide significativamente di fronte all’esigenza di andare in vacanza assicurati. Alla copertura sanitaria, si aggiungono anche altri tipi di copertura legati al viaggio come ad esempio l’annullamento e lo smarrimento dei bagagli.


← 6 Fantastiche destinazioni per una vacanza ad aprile 2018

Le feste più belle del Mondo da vedere almeno una volta nella vita →